Bilancio: Tecnest chiude il 2021 in crescita per fatturato, struttura e nuovi progetti

  • 15-02-2022
 
Oltre 20 nuovi clienti, un significativo incremento dell’organico ed una crescita percentuale a due cifre del fatturato. 
Si è chiuso con un segno più, il 2021 per la friulana Tecnest, azienda specializzata da 35 anni in soluzioni software a beneficio delle aziende manifatturiere.
 
Una crescita a doppia cifra, segno di un mercato che con sempre maggior forza guarda alla digitalizzazione della produzione come un asset fondamentale per una crescita concreta.
Nonostante le forti fluttuazioni dettate dalla pandemia, nell’ultimo biennio, Tecnest non si è mai fermata, puntando su una squadra altamente qualificata, una suite di prodotto che vanta oltre 30 anni di esperienza sul mercato e sulle tecnologie dedicate al mondo Industry 4.0.
 
Interessanti i risultati raggiunti anche dal punto di vista del personale (sette le nuove assunzioni) e della formazione, con oltre 45 giorni di corsi erogati nell'arco dell'anno.
 
 

I risultati

“Un risultato che abbiamo costruito grazie ad una forte visione orientata al futuro – afferma il Presidente dell’azienda Fabio Pettarin – con importanti iniziative ed investimenti sia nell’ambito delle soluzioni proposte ai nostri clienti, con il prossimo rilascio del nuovo APS e di una nuova piattaforma in ambito MOM, ma anche nell’attenzione alla crescita continua delle competenze dei nostri collaboratori ed all’estensione della rete dei partner sia tecnologici che commerciali”.
 
“Desideriamo crescere in modo importante e sostenibile anche nei prossimi anni – prosegue Pettarin - Ritengo necessario, oggi più che mai, dare grande ascolto al mercato, ai trend economici, tecnologici ed alle nuove richieste e necessità dei nostri clienti, per essere in grado di assicurare sempre un servizio innovativo e di qualità. La fiduciabilità è già oggi, e lo sarà sempre di più nel futuro, l’obiettivo e la massima priorità per la Tecnest”.
 

Una nuova BU per l'Industry 4.0 e la sostenibilità

Oltre alla consolidata esperienza sulle tematiche della Industry 4.0, per la connessione bidirezionale di impianti e dispositivi al MES (solo nel 2021 abbiamo interconnesso oltre 300 macchine in diversi settori ed ambiti produttivi), Tecnest ha dato vita ad una nuova BU operativa dedicata alle più innovative tecnologie in ambito Industry 4.0.
 
“Un team di esperti e specialisti grazie ai quali siamo in grado di offrire una proposition completa di connettività industriale pensata attorno alle attuali e future esigenze della digitalizzazione nel comparto manufacturing, agendo sulla raccolta di dati estremamente evoluti da campo capaci di generare nuovi modelli di business – conclude Pettarin - Tra questi certamente la servitizzazione ed anche l’attualissimo tema dell’energy saving. Grazie a le tecnologie abilitanti, come l’Edge computing e l’intelligenza artificiale, abbinate a tecniche di scheduling, saremo in grado di monitorare non solo quanto e come si consuma, ma anche, come ottimizzare l’energia durante la produzione.” 
 
 
 

Ultime News

0406-2024
Racconti da SPS Italia 2024: con FLEX risposte puntuali al mondo che cambia
Da poco rientrati, parliamo già con entusiasmo di SPS Italia 2024...
1904-2024
Tecnest alla 12ª edizione di SPS!

Ti occupi di produzione, innovazione di fabbrica e gestione dei...

1504-2024
La suite FLEX di Tecnest per il piano di Transizione 5.0: ecco come raccogliere, monitorare ed efficientare i consumi energetici in fabbrica

Mentre la sfida dell’evoluzione tecnologica raccolta e portata...


Archivio News >