J-FLEX OPM (Operations Management) è la soluzione che ingloba tutte le funzionalità per la gestione dei processi operativi di un’azienda manifatturiera

Unica

Alla completa gestione degli aspetti di pianificazione, gestione e controllo della produzione, coperti dalle soluzioni J-Flex APS e MES, la soluzione J-Flex OPM, parte integrante della medesima suite software, aggiunge funzionalità per la gestione dei processi operativi finalizzati alla messa a disposizione di un prodotto sul mercato, comunemente conosciuti con il termine anglosassone di “operations”.

MODELLO SCOR®

Progettata avendo come target primario le aziende operanti in logica “To Order” (ETO, MTO, ATO, FTO), la soluzione J-Flex OPM sposa il modello SCOR® (Supply Chain Operations Reference) proposto dal Supply Chain Council (SCC), che prevede la visione unificata dei processi della Supply Chain di Plan, Source, Make, Deliver e Return.

Sulla base di tale modello, infatti, le funzionalità realizzate danno supporto ai processi aziendali inerenti gli Acquisti, le Vendite, la Logistica e i Costi, estendendosi inoltre verso la Progettazione e la Configurazione di Prodotto.


Flessibile

La soluzione J-FLEX ha una struttura modulare e permette quindi di gestire in modo scalabile e flessibile tutti i processi relativi alle operations (dalla progettazione al magazzino,  dagli acquisti  alle vendite). Presenta inoltre un’elevata possibilità di configurazione (in termini di gestione della base dati e framework) e di personalizzazione  dell’applicazione.
È infine facilmente integrabile con i principali software ERP di mercato internazionali e nazionali (SAP (TM), JDEdwards (TM), AS400 (TM), Microsoft Dynamics (TM), Baan (TM), Galileo (TM) ecc.)


Specializzata

J-FLEX OPM nasce a completamento delle soluzioni J-FLEX APS e MES per la pianificazione e la gestione della produzione. E', per questo, fortemente focalizzata sulla gestione dei processi operativi delle aziende manifatturiere, con particolare riguardo a quelle operanti con logiche “To Order” (ETO, MTO, ATO), che possono trarre particolare vantaggio dall’unificazione, all’interno di una unica suite software, di dati e processi delle aree operative e produttive.