Una produzione con il "turbo"

  • 09-07-2012

Sull'ultimo numero di Logistica Management è stato pubblicato il case history del progetto realizzato da Tecnest presso il cliente TurboCare Spa, importante azienda produttrice di turbine a gas, con stabilimento a Torino.

L'articolo presenta gli obiettivi della collaborazione tra TurboCare e Tecnest partendo dall'analisi del contesto iniziale e dalle esigenze espresse quali, in particolare, ridurre il più possibile il ricorso a documentazione cartacea e fogli Excel centralizzando i dati in un unico databse integrato con SAP, pianificare la produzione nel lungo periodo tenendo conto dei vincoli di capacità produttiva, tenere sotto controllo eventuali problemi e ritardi sugli ordini in produzione, facilitare il decision making attraverso un set di KPI per misurare l'efficienza in produzione e calcolati in real-time.

Il testo riporta successivamente i principali step seguiti per l'implementazione della soluzione J-Flex PWE: in un primo momento, dopo la definizione del modello di gestione a tendere ("To-Be") è stata implementata la soluzione MES di J-Flex per il monitoraggio e la raccolta dati, integrata col gestionale SAP e affiancata dalla soluzione JET (j-Flex Execution Terminal) per la rilevazione dei dati in reparto.

In un secondo step è stata implementata anche la soluzione APS (Advanced Planning & Scheduling) di J-Flex per la pianificazione dei processi di produzione.

Tra i principali benefici ottenuti grazie alla soluzione J-Flex e dichiarati da TurboCare nell'articolo vi è una maggiore correttezza dei dati, una maggiore rapidità di controllo e di risposta (dati disponibili real-time), una pianificazione più veritiera e disponibile in tempo reale e una riduzione dell'utilizzo di supporti cartacei del 50%.

Per leggere l'articolo iscriviti all'area download Tecnest.
 

Nerpharma programma la produzione con J-Flex

  • 16-05-2012

Nerpharma ha scelto Tecnest e la suite software J-Flex per realizzare un progetto di riorganizzazione dei processi di pianificazione e schedulazione della produzione presso il proprio stabilimento di Nerviano (MI).

L'azienda è parte del gruppo Nerviano Medical Sciences (NMS) , la più grande azienda italiana, e una tra le più significative in Europa, nel settore della ricerca e sviluppo farmaceutico specializzato nel settore oncologico,

Per la realizzazione del modello organizzativo studiato dai consulenti Tecnest verrà implementata la soluzione J-Flex APS a supporto dei processi di esplosione e bilanciamento dei fabbisogni di produzione, pianificazione delle capacità produttive a capacità finita e infinita e schedulazione dei lavori a capacità infinita e finita.

Si tratta dell'inizio di un'importante collaborazione con una realtà di eccellenza nell'ambito dell'industria chimico-farmaceutica italiana che, ancora una volta, conferma la competenza di Tecnest e l'affidabilità delle proprie soluzioni su molteplici settori di mercato, dalla produzione discreta all'industria di processo.


           


 

Anche EVCO sceglie Tecnest

  • 10-09-2012

Al rientro dalla pausa estiva Tecnest è lieta di dare il benvenuto ad un nuovo cliente che ha scelto Tecnest e la soluzione J-Flex PWE per la gestione dei processi di pianificazione (dal Sales & Operations Planning allo Scheduling) e controllo della produzione (MES e Controllo qualità in produzione).

Si tratta di EVCO SpA importante azienda produttrice di controlli e sistemi elettronici per i mercati dell’ HVAC, Refrigerazione e Catering, che ha deciso di affidarsi a Tecnest per il progetto di riorganizzazione dei processi di pianificazione e schedulazione della produzione (APS) e di controllo e monitoraggio (MES) presso lo stabilimento principale di Sedico (BL).

La scelta è stata frutto di un'attenta software selection che ha coinvolto i più importanti fornitori di soluzioni software e consulenza in ambito Manufacturing e Supply Chain sul mercato i quali si sono confrontati in diversi step del processo di selezione.

Tale processo è culminato nella realizzazione di un prototipo operativo di soluzione che ha permesso di testare la bontà del modello organizzativo To-Be e l'affidabilità della soluzione software proposti dai due fornitori rimasti in short-list.

Nella decisione finale sono state determinanti la qualità e l'affidabilità della suite software J-Flex oltre alle competenze specialistiche dei consulenti Tecnest in ambito Operations, che hanno permesso di rispondere in modo appropriato agli obiettivi e alle esigenze organizzative espresse dalla Direzione.

Si tratta di un nuovo importante successo per Tecnest e per le soluzioni J-Flex a conferma, ancora una volta, della qualità e dell'esperienza ultraventennale dell'azienda udinese nell'ambito delle soluzioni di pianificazione e gestione della produzione e della supply chain.

 

Seitron sceglie l'APS e il MES di J-Flex

  • 21-04-2012

Seitron Spa, realtà di riferimento europeo nel settore degli impianti di termoregolazione con sede a Bassano del Grappa (VI), ha scelto la soluzione J-Flex APS e MES per gestire la pianificazione delle attività di produzione e la raccolta dei dati in reparto.

Il progetto ha come obiettivo l'implementazione di un nuovo Sistema Informativo modulare ed integrato in grado di gestire tutti i processi di produzione, dalla pianificazione degli ordini fino alla raccolta dati e avanzamento in fabbrica.

 

Tra le soluzioni esaminate è stata scelta la suite applicativa J-Flex di Tecnest per la modularità e la flessibilità della stessa in grado di garantire future estensioni e eventuali personalizzazioni, oltre che per la consolidata competenza ed esperienza venticinquennale di Tecnest sui processi di pianificazione, controllo e gestione della produzione e delle operations.

Il primo step di progetto avrà come obiettivo l'introduzione della soluzione di Advanced Planning & Scheduling (APS) di J-Flex per la gestione dei processidi datazione degli ordini cliente e la pianificazione delle attività in produzione, assieme alla soluzione MES (Manufacturing Execution System) della stessa suite per la raccolta dati, consuntivazione e monitoraggio in reparto.

In un secondo step di progetto la soluzione verrà integrata con i moduli J-Flex per la gestione della qualità e tracciabilità in produzione, processi che rappresentano due elementi imprescindibili per competere in un mercato complesso e in rapido mutamento come quello dell'elettronica.

 

Akrapovic Un'azienda al Massimo dei Giri

Massimizzare la cadenza delle linee a partire dal reparto Engineering utilizzando l’Assembly Line Crew Scheduling: il caso Akrapovic, l’azienda di Ivancna Gorica (Slovenia) fondata nel 1990 da Igor Akrapovic, in passato pilota di successo in sella ad una moto, oggi imprenditore con 500 dipendenti e 40 milioni di fatturato. E non è finita…

Massimiliano Oleotto, Supply Chain Expert di Tecnest, illustra nell'articolo pubblicato sull'ultimo numero de Il Giornale della Logistica, cotnesto e obiettivi del progetto svolto da Tecnest in Akrapovic, l'azienda leader mondiale nella produzione di marmitte e impianti di scarico per auto e moto.

L'articolo in particolare presenta il problema di massimizzare tanto la produzione degli assemblati quanto l’utilizzo della manodopera in sistemi produttivi come quello di Akrapovič, un problema noto in ambito Operations Management con il nome di "Assembly Line Crew Scheduling" (ALCS), cioè schedulazione della manodopera per l’assemblaggio in linea.

Attraverso il caso Akrapovic, Massimiliano Oleotto spiega come è stata analizzata e risolta tale problematica di schedulazione della produzione attraverso l'ausilio della soluzione software J-Flex PwE di Tecnest.

L'articolo è disponibile nell'area download del sito.

 

 

Ultime News

1010-2017
Tecnest visita il “cuore” produttivo Falconeri

La cultura aziendale è una questione di conoscenza. Perché, per...

0408-2017
Buone vacanze 2017!

Si comunica che, in vista delle ferie estive, Tecnest resterà chiusa...

2707-2017
Nuova Omec sceglie il sequenziatore di J-Flex APS

NUOVA OMEC Srl, azienda produttrice da più di trent’anni di rulli...


Archivio News >